Ver. 05/2021

L’invio delle presenti condizioni generali di vendita implica la loro accettazione, anche se non sottoscritte, e prevarranno su eventuali condizioni di acquisto dell’acquirente.

PRODOTTI GENERICI: ogni commessa verrà gestita con nostra conferma d’ordine riepilogativa di misure, spessori, caratteristiche accessorie nonché dei prezzi e condizioni di vendita concordate con l’acquirente.

PRODOTTI STAMPATI: ogni commessa verrà gestita con una nostra conferma d’ordine c.s., subordinata all’approvazione della Bozza Grafica, creata su richiesta del cliente, tramite firma apposta sulla stessa. I Colori per effettuare la stampa personalizzata verranno indicati nella Bozza Grafica: i Colori Standard sono tutti disponibili. Trattandosi di colori basici NON potranno subire contestazioni di nessun genere. La richiesta di Colori Pantone, non disponibili, comporta l’addebito di un costo aggiuntivo di € 80,00 per singolo colore scelto; tuttavia se l’ordine complessivo supera i Kg 500 sarà abbuonato uno dei Colore Pantone eventualmente scelti (totale abbuono € 80,00). Impianto stampa: come indicato nella conferma d’ordine (una-tantum). Se il cliente intende fornire l’impianto stampa già in suo possesso, occorrerà ns approvazione all’utilizzo dello stesso (sarà da Noi verificato lo stato di usura dell’impianto). Il prezzo di un eventuale nuovo impianto grafico sarà comunicato tramite preventivo scritto.

Costi aggiuntivi: CONAI 2021 differenziato in base alle fasce contributive previste dalla normativa vigente ed Iva 22%:

  • Imballaggi in PLT e HD per alimenti e non (inclusi articoli ad alto spessore RIUTILIZZABILI) soggetti a Fascia B2 di €/Kg 0,56
  • Imballaggi BIO per alimenti e non, soggetti a BIOREPACK di €/Kg 0,294
  • Pellicole per alimenti soggette a fascia C di €/kg 0,66
  • Sacchi per Uso Industriale, Film Estensibile manuale e automatico soggetti a fascia A di €/kg 0,150
  • Sacchi NU in PLT e TELI COPRITUTTO in PLT soggetti a POLIECO di €/kg 0,014
  • Sacchi NU BIO per frazione umida esenti da BIOREPACK, CONAI e POLIECO
  • Abbigliamento e Guanti iSmile MONOUSO in PLT soggetti a POLIECO di €/kg 0,014
  • Sacchetti e Fogli di CARTA Farmacia (NON accoppiata con film plastici) soggetti a CONAI di €/Kg 0,025

Imballo: compreso.

Tempi di evasione: al pronto salvo il venduto per prodotti di magazzino; 15gg lavorativi circa per articoli anonimi da produrre, salvo diversi accordi; 25gg lavorativi per articoli stampati, salvo diversi accordi.

Tolleranza pesi/misure: +/- 4% circa.

Tolleranza di produzione totale: +/- 10% circa.

Trasporto (Italia): Franco destinatario per ordini pari o superiori a € 1.000,00+IVA (imponibile netto). È da considerarsi consegna con passaggio del rischio in carico all’acquirente, il ritiro autonomo della merce da parte dello stesso.

Pagamento: come indicato nella conferma ordine.

In caso di mancato, ritardato o parziale pagamento, il venditore si riserva:

  1. il diritto di sospendere immediatamente ogni evasione d’ordine fino al pagamento dell’insoluto da parte del cliente, fatto salvo il diritto del risarcimento del danno;
  2. il diritto di applicare gli interessi di mora corrispondenti al tasso legale in vigore, per ogni giorno di ritardo trascorso, incluso le spese sostenute per l’incasso, senza necessità di messa in mora;
  3. il diritto di modificare unilateralmente le condizioni di pagamento già accordate, come nel caso in cui emergano informazioni negative sul cliente (es. protesti, atti esecutivi, ecc…). Il venditore è inoltre autorizzato a considerare tutti i pagamenti in essere come esigibili immediatamente, qualunque sia la scadenza o a pretendere particolari garanzie sui futuri pagamenti.

Validità proposta: come indicato nel preventivo.

Validità listino: fino a nostra revoca.

VERIFICA DELLA MERCE E RECLAMI

Il compratore è tenuto, al momento della consegna della fornitura, ad un primo controllo sulla regolarità della consegna:

  • che la merce sia confezionata ed imballata secondo le modalità riportate nel relativo D.d.t.;
  • che i colli siano corrispondenti a quanto indicato nel D.d.t.;
  • che la merce corrisponda a quanto ordinato;
  • che l’etichettatura dei colli/pallets e delle confezioni siano corrispondenti a quanto indicato nel D.d.t.;
  • che la merce sia nuova di fabbrica, integra e non presenti già ad un mero esame sommario difetti/difformità/imperfezioni evidenti e tali da rendere la stessa non idonea all’uso alla quale è destinata.

La denuncia di eventuali non conformità deve avvenire entro 30 giorni successivi dal ricevimento mediante posta elettronica corredando di fotografie di quanto denunciato al seguente indirizzo:

Anche in deroga all’art. 1745, primo comma del Cod. Civ., i reclami del compratore devono essere fatti per iscritto esclusivamente al venditore, mediante posta elettronica al seguente indirizzo:

Non sono ammessi reclami del compratore riguardo alle alterazioni che gli imballaggi acquistati hanno subito in ogni loro singola parte, per effetto della luce o di sostanze con le quali sono venute a contatto, perché la garanzia del venditore non si estende a tali alterazioni.

Non sono ammessi reclami del compratore se, per effetto dello stoccaggio improprio nei magazzini dello stesso, la merce consegnata subisce alterazioni e comunque diviene anche parzialmente non idonea all’uso cui è destinata.

Trascorso il periodo di garanzia, non sono ammessi reclami del compratore se, per effetto dell’inizio del processo di biodegradabilità, la merce subisce alterazioni come difetti di saldature, di tenuta meccanica del materiale e comunque se diventa anche parzialmente non idonea all’uso cui è destinata.

Il periodo di garanzia si applica come segue, fermo restando il corretto stoccaggio della merce in termini di esposizione, temperature/umidità e quant’altro:

  • Materiale Bio-Compostabile Standard: Garanzia 10/12 mesi dalla data di produzione (fa fede il lotto di produzione indicato sul manufatto);
  • Materiele Bio-Based 50: Garanzia 6 mesi dalla data di produzione (fa fede il lotto di produzione indicato sul manufatto).

La merce deve essere conservata dal compratore alle condizioni specificate dal venditore. Se tali condizioni non vengono indicate, la merce deve essere conservata, in imballi originali, alle condizioni seguenti:

1 Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è logo-temperatura.jpg Temperatura compresa tra 15° e 25°;
2 Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è logo-sole.jpg Non esporre gli imballaggi a fonti di calore e/o di luce diretta;
3 Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è image-6.png Proteggere gli imballaggi dal contatto diretto con liquidi in genere e dall’umidità relativa superiore al 65%.
4 Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è logo-fifo.jpg Si raccomanda la rotazione del magazzino secondo la regola FIFO (First in First out)

Per quindici giorni dalla data del reclamo le merci contestate dal compratore devono essere tenute a disposizione del venditore per i suoi accertamenti, fermo l’onere del compratore di provare rigorosamente le sue contestazioni.

Le merci contestate non possono essere restituite al venditore senza sua autorizzazione, riservando allo stessa il diritto di respingere la spedizione non autorizzata.

Fermi i casi di esclusione di responsabilità del venditore contemplati in questa e nelle condizioni precedenti, nell’ipotesi di esistenza, riscontrata dal venditore o giudizialmente accertata, di vizi o difetti di qualità o comunque di non conformità della merce, e in ogni altra ipotesi di accertato o riconosciuto inadempimento del venditore relativo al prodotto venduto, il compratore ha unicamente la facoltà, da esercitarsi nel termine di due mesi dall’accertamento o riconoscimenti predetti, di chiedere al venditore che la merce viziata o difettosa o comunque non conforme, sia resa in condizioni rispondenti a quanto accertato. In questo caso il venditore ha la facoltà di procedere o al ricondizionamento della merce o all’eventuale sostituzione. Il termine di due mesi concesso al compratore è perentorio e viene considerato dalla parte come termine di decadenza, ad ogni conseguente effetto.

Anche nel caso di reclami accettati dal venditore, questi risponderà limitatamente al valore della merce fornita, in nessun caso il venditore è tenuto a risarcire danni al compratore, né diretti né indiretti.

La Direzione Commerciale